Notizie

info Il DJing nell’era dello streaming

In questo momento, stiamo rispettando il requisito essenziale delle distanze sociali. Come tutti gli amici della comunità della musica, non vediamo l'ora di riunirci in pista. Intanto, perché non sperimenti inserendo lo streaming nei tuoi mix? Ecco una breve panoramica di quello che devi sapere.

Negli ultimi quindici anni, lo streaming ha trasformato l'industria della musica in senso lato. Superando i download e la vendita di CD e vinili, ha definito il modo in cui tutta una generazione si accosta alla musica e ai media. Ora sta smuovendo le acque anche nel mondo del DJing.

Se stai pensando di inserire brani in streaming nei tuoi mix e nelle tue performance in streaming, ecco qui qualche punto da considerare.

 

AMPLIA LA TUA LIBRERIA DI MUSICA

Con lo streaming, la tua collezione di musica non ha praticamente limiti: hai a portata di mano un numero incredibilmente grande di brani, pressoché di qualsiasi genere. E se sei solo agli inizi con il DJing, con lo streaming capirai facilmente quello che vuoi riprodurre. Puoi sperimentare, provare generi e stili diversi e vedere quale tipo di suono fa al caso tuo.

Vale altrettanto per i DJ più esperti: lo streaming consente di provare nuovi brani con un pubblico live, senza doversi impegnare ad acquistarli e senza costi che vanno ad accumularsi rapidamente. Inoltre, quando esegui lo streaming dei brani aiuti l'industria della musica. Dato che lo streaming ha il potenziale di offrire un quadro più accurato dell'utilizzo delle canzoni nelle performance dal vivo, potrebbe determinare una distribuzione più equa delle royalties per produttori e artisti.

I servizi di abbonamento Beatport LINK e SoundCloud GO+ sono supportati da rekordbox, così potrai accedere a milioni di brani e, con l'ultimo aggiornamento alla versione 6.0.1, scegliere brani anche dal catalogo di Beatsource LINK, perfetto per il DJing open-format.

 

LIBERTÀ E FLESSIBILITÀ

Lo streaming amplia le tue opzioni, se sei un DJ itinerante che si esibisce in location ed eventi di dimensioni contenute quali feste, bar e matrimoni. Per ora, dobbiamo tutti rispettare le distanze sociali e basarci sulle performance in streaming, ma quando torneremo in pista, potrai rispondere a ogni richiesta della folla e, se cala l’energia della festa, cambiare genere facilmente: la gente si rimetterà in moto!

 

E IL WI-FI?

Un aspetto molto discusso dello streaming è il rischio di non poter accedere ai dati nei locali e nei luoghi di eventi. Il problema non si pone finché si devono rispettare le distanze sociali, ma vale senza dubbio la pena di pensarci prima di provare lo streaming. Molti luoghi dispongono di Wi-Fi e Beatport LINK Pro ti consente di salvare un numero limitato di file nel disco rigido, riducendo ulteriormente i rischi di interruzioni imbarazzanti durante lo spettacolo.

Va altresì notato che la tecnologia 5G ad alta velocità sta per essere adottata ampiamente, il che renderà più affidabile il DJing con lo streaming.

 

MIXA SENZA SOLUZIONE DI CONTINUITÀ I BRANI IN STREAMING CON IL RESTO DELLA TUA COLLEZIONE

Puoi preparare i brani in streaming in rekordbox utilizzando tutta una serie di funzioni avanzate. Il software analizza BPM, chiave e forma d'onda di ogni brano in streaming e puoi impostare e salvare Hot Cue e Loop. Così potrai mixare e integrare perfettamente i brani in streaming con quelli memorizzati localmente quando ti esibisci con rekordbox e una console o un multi-lettore compatibile.

Con la versione uscita di recente di rekordbox ver. 6.0, puoi creare anche playlist miste di brani in streaming e salvati localmente. Ricorda, tuttavia, che al momento non puoi registrare set DJ durante la riproduzione di brani in streaming.

 

È LA SCELTA GIUSTA PER TE?

Forse non ti serve o non ti interessa avere una collezione di musica pressoché infinita. Talvolta, una scelta minore può ispirare maggiormente la creatività. Il cuore del DJing consiste nel scegliere i brani e avere l'intuito per capire qual è il momento giusto per riprodurli, proprio come nel caso dei set in streaming.

Alcuni DJ ritengono che la selezione dei brani sia più facile quando ogni singolo vinile della loro collezione è curato attentamente, mentre altri adorano una scelta pressoché infinita e tutta l'adattabilità offerta dallo streaming e dai download.

La nuova tecnologia offre ai DJ modi inediti di scegliere brani fantastici e riprodurli nel momento perfetto per ottenere il massimo effetto. Probabilmente lo streaming è solo un altro modo per i DJ di fare quello che hanno sempre fatto.